Caso palestra, tutto deciso: i lavori iniziano a maggio

Soddisfazione generale per l’incontro tra l’Amministrazione dairaghese e l’Ost Volley, che aveva chiesto un confronto.

Caso palestra, tutto deciso: i lavori iniziano a maggio
Legnano e Altomilanese, 24 Marzo 2018 ore 18:25

Soddisfazione generale per l’incontro tra l’Amministrazione dairaghese e l’Ost Volley. È avvenuto oggi, sabato 24 marzo, intorno alle 9. Presenti il sindaco Paola Rolfi, il vicesindaco Marco Mazzetti, l’assessore Emanuele Brumana, il tecnico comunale Massimo Sidoti, il presidente dell’Ost Alessandro Macchi e i membri del consiglio direttivo. L’Ost Volley è una delle società interessate dai lavori nella palestra della scuola media Anna Frank e aveva richiesto un incontro con l’Amministrazione per fare il punto della situazione.

Caso palestra: il commento del sindaco di Dairago

«Siamo usciti tutti soddisfatti dalla riunione, perché è stata chiarificatrice e proficua. Sono molto contenta». Queste le parole del sindaco Rolfi, la quale ha comunicato che «i lavori dovrebbero cominciare nei primi giorni di maggio».
«Abbiamo messo al corrente l’Ost Volley dell’impegno che abbiamo preso di cercare degli spazi nelle palestre del circondario, in modo da garantire all’Ost Volley degli spazi per proseguire gli allenamenti degli atleti. Stiamo verificando le ore che hanno a disposizione le palestre gestite da Amga sport, così come le palestre degli altri comuni del circondario».

Caso palestra: il commento del presidente dell'Ost Macchi

Anche il presidente dell’Ost Macchi ha espresso un parere sull'incontro: «È stato positivo, abbiamo discusso i punti salienti». E ha continuato: «I punti, benché in lavorazione, ci permettono di guardare al futuro con più serenità, considerando che ad oggi cinque squadre su sei sarebbero qualificate per le finali provinciali».