Casa dei Talenti mercoledì apre le porte a Uboldo

Sarà affidata al centro culturale arti figurative che ha nel maestro Fabrizio Vendramin il propulsore, il cuore, la capacità di visione

Casa dei Talenti mercoledì apre le porte a Uboldo
Cronaca 27 Ottobre 2017 ore 14:30

Casa dei Talenti

Casa dei Talenti sora è realtà

La Casa dei Talenti ora è realtà. Ad annunciarlo è stato il sindaco Lorenzo Guzzetti sulla sua pagina Facebook. "Ci sono voluti quasi due anni per la gestazione, ma finalmente siamo arrivati in fondo a questa idea che aprirà i battenti formalmente da mercoledì 1 novembre ma che, in realtà, vive da sempre a Uboldo. La nostra aula polifunzionale dopo quasi 30 anni torna a essere ciò che era: un luogo di educazione, istruzione e formazione".

Sarà affidata al maestro Vendramin

Dal 1 novembre, infatti, la Casa dei Talenti sarà affidata al centro culturale arti figurative che ha nel maestro Fabrizio Vendramin il propulsore, il cuore, la capacità di visione. Ci saranno due percorsi. Il primo, quello che c'è da sempre, più associativo e dilettantistico con laboratori adatti per hobbisti che possono manifestare il loro talento: pittura, scultura, musica. Il secondo percorso sarà invece quello che ha come scopo la creazione di una rete virtuosa tra il mondo associativo e il mondo del lavoro professionale.

Aperta a tutti

«Chi pensa di avere l'x-factor potrà davvero verificarlo con maestri e professionisti in decorazione (dipinto murale, trompe l'oeil), scenografia (teatrale e per spettacoli), sartoria (fashion, modellista e costumista teatrale e truccatore), design (Computer graphic, elaborazione 3D), tattoo (operatore di tatuaggi). Questa nuova perla uboldese è aperta non solo ai giovani ma anche a chi vuole provare a verificare il proprio talento.