Menu
Cerca
Svista

Cartelli sbagliati: Renato Guttuso diventa Renato Gattuso

E' successo a Magnago: l'errore è stato immortalato dai cittadini ed è finito sui social scatenando ilarità e decine di commenti.

Cartelli sbagliati: Renato Guttuso diventa Renato Gattuso
Cronaca Legnano e Altomilanese, 02 Febbraio 2021 ore 14:50

Cartelli sbagliati a Magnago, dove il pittore Renato Guttuso prende in prestito il cognome dell'allenatore ed ex calciatore Rino Gattuso.

Cartelli sbagliati: "Renato G(a)ttuso: chi era costui?"

Una svista che non è passata inosservata ai cittadini: le foto del cartello di via Guttuso con la "a" al posto della "u" sono finite sui social suscitando l'ilarità di molti magnaghesi. Nel giro di poche ore, sono arrivate anche le scuse da parte dell'Amministrazione comunale. Con un post dal titolo "Renato G(a)ttuso: chi era costui?", la lista civica di maggioranza Progetto cambiare con Carla Picco sindaco ha ringraziato "tutti i cittadini che ci hanno segnalato l'errore nei nuovi cartelli verticali della via Renato Guttuso" (che si trova poco distante dal Parco intitolato ai Caduti di Nassiriya, ndr). "Un errore che è sfuggito a troppe persone e di cui possiamo solo scusarci con la cittadinanza - prosegue la breve nota - Abbiamo segnalato il fatto e con la nostra Polizia Locale appureremo le responsabilità e faremo in modo che i cartelli corretti siano posizionati quanto prima".

Nella foto di copertina, tratta da Facebook: uno dei nuovi cartelli collocati in via Renato Guttuso e subito rimossi perché sbagliati