legnano

Carabiniere muore in moto: domani l'ultimo saluto

I funerali si svolgeranno domani, sabato 14 agosto

Carabiniere muore in moto: domani l'ultimo saluto
Cronaca Legnano e Altomilanese, 13 Agosto 2021 ore 16:15

Un incidente mortale in moto, nella notte tra giovedì 12 e venerdì 13 agosto, è costato la vita al maresciallo di Legnano Angelo Carones (prima era stato alcuni anni in servizio alla stazione dei carabinieri di Parabiago).

Carabiniere muore in moto: domani l'ultimo saluto

Un incidente sfortunatissimo. È quello che si è portato via Angelo Carones, giovane maresciallo della stazione dei Carabinieri di Legnano (link art di stamattina). Il militare, 30 anni, era in sella alla sua motocicletta quando è arrivato in piazza del Popolo a Legnano: qui un incidente banale (basti pensare che la noto ha riportato solo graffi sulla carena destra) ma il giovane ha sbattuto violentemente la testa contro un palo dell'illuminazione. Solo 10 centimetri più avanti o indietro e se la sarebbe cavata solo con qualche contusione. Invece è deceduto poco dopo in ospedale.

Chi era Angelo Carones

Carones era un apprezzato e stimato militare. Da novembre 2019 era in servizio nella Compagnia Carabinieri di Legnano, ha lavorato per un anno nella stazione Carabinieri di Parabiago per poi passare in quella di Legnano dove ricopriva il ruolo di vicecomandante. Un bravo ragazzo e un ottimo maresciallo. Giovane generoso, capace e altruista.

L'ultimo saluto

A piangere il giovane maresciallo (che non era sposato e non aveva figli) ci sono i famigliari, i colleghi e gli amici. I funerali si svolgeranno domani, sabato 14 agosto 2021, a Bassano Romano in provincia di Viterbo, nel Lazio, alle 17.