Car pooling scolastico? Solo se i genitori dicono sì

Questionario per i genitori bollatesi.

Car pooling scolastico? Solo se i genitori dicono sì
Rhodense, 09 Gennaio 2018 ore 15:36

Bollate, rivoluzione in vista per il trasporto scolastico? Dopo il Pedibus, potrebbe essere la volta del Car pooling scolastico, cioè l'accompagnamento a scuola di gruppo, in macchina. Ma solo se piacerà ai genitori. Per dire la loro su questa idea innovativa dell'Amministrazione comunale, le famiglie sono invitate a compilare il questionario sulla mobilità che gli alunni riceveranno a scuola nei prossimi giorni. E che servirà a valutare l'interesse concreto verso l'iniziativa.

Assessore ottimista

“Attraverso il questionario sulla mobilità che abbiamo preparato – spiega l'Assessore Salatore Leone, ideatore del progetto - desideriamo conoscere e valutare le abitudini dei bollatesi e sondare il livello di gradimento e di adesione a un eventuale innovativo servizio di Car Pooling scolastico in Città. Si tratta di una bella iniziativa che ha pochi pari in Italia, ma che richiede un grande impegno civico. Solo con l'adesione e la disponibilità delle famiglie, infatti, potrà partire e funzionare davvero un progetto che rappresenterebbe un grande passo avanti per Bollate”.

Il questionario

Il questionario è molto semplice e contiene domande sulle abitudini attuali e sul futuro interesse dei genitori a un trasporto scolastico organizzato e di gruppo. Sarà distribuito a tutti gli studenti di scuola primaria e secondaria di primo grado e dovrà essere restituito all'Amministrazione comunale entro e non oltre lunedì 22 gennaio. Dopo tale data, il Comune si farà carico della raccolta, analisi e interpretazione dei dati forniti dalle famiglie. I risultati saranno determinanti per le future decisioni dell'Amministrazione sul servizio di trasporto in entrata e uscita da scuola.