Cronaca

Campo di San Martino intitolato al volontario Maestroni

Lo storico volontario era il tuttofare dell'Ac Bareggio

Campo di San Martino intitolato al volontario Maestroni
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 18 Novembre 2017 ore 16:45

Campo di San Martino intitolato al volontario Maestroni, mancato lo scorso aprile.

GUARDA IL VIDEO:

Campo Maestroni: è realtà

Ora, quel campo, sarà per sempre legato a lui. Il rettangolo verde di San Martino è stato intitolato, sabato 18 novembre a quello che è stato un vero pilastro del calcio bareggese, Adolfo Maestroni. L’instancabile volontario, detto “bagatt” si era spento lo scorso 20 aprile, ad 81 anni. Era lui che tagliava l’erba, sistemava i campi, puliva gli spogliatoi e faceva in modo che tutto fosse in ordine, educando i bambini al rispetto delle regole. Nella commozione di quel momento lo storico presidente dell’Ac Bareggio, Felice Belloli lanciò un’idea: “Assieme ai miei ex vicepresidenti Dino Stampini, Angelo Oldani, Angelo Pirovano e Albino Gambarè presenteremo una mozione al sindaco per chiedergli di intitolare alla memoria di Adolfo Maestroni il campo da calcio di via Falcone a San Martino”.

La cerimonia

Oggi quel sogno è realtà. Alla presenza del sindaco Giancarlo Lonati, della vedova – che ha scoperto la targa –, di numerosi dirigenti e fedelissimi dell’Ac Bareggio, Il nome di Maestroni è stato legato per sempre a quel fazzoletto d’erba che curava come se fosse casa sua. “Non basta certo una targa – ha detto Lonati -, ma è giusto ringraziarlo almeno così. Persona squisita, sempre disponibile, incarnava i valori dello sport. Un esempio per i giovani”. Anche Belloli lo ha ricordato, precisando che persone così, pronte a dar tutto senza voler nulla in cambio, non ce ne sono più. Sul giornale in edicola venerdì 24 interviste e dettagli esclusivi della cerimonia.

Seguici sui nostri canali