Campane rumorose cittadini protestano

Da alcuni cittadini critiche all'uso definito «eccessivo, provocatorio e non rispettoso»

Campane rumorose cittadini protestano
Cronaca 13 Ottobre 2017 ore 12:44

Campane rumorose è protesta

Campane rumorose a Gorla Maggiore

Campane simbolo della presenza della chiesa nella comunità. Ma  non per tutti. Il loro suono infatti oggi divide. Da una parte fedeli e cittadini abituati a vivere accompagnati dal rintocco delle campane, dall'altra quelli che le accusano di essere un fastidio. Alcuni ritengono che se ne faccia un  «eccessivo, provocatorio e non rispettoso»

 

La protesta corre sui social

Sui social del paese sono in molti a criticare l'esagerato scampanare gorlese. «Le campane suonano troppo e troppo forte» con il rischio anche di disturbare chi fatica a prendere sonno dopo aver lavorato tutta la notte. A finire quindi sotto accusa sia la frequenza che la durata dei brani diffusi dall'alto del campanile.

 

Volume eccessivo

C'è chi inoltre si lamenta anche per il volume. «Potrebbero almeno usare la campanella, invece ogni volta sono concerti che entrano nelle case con prepotenza». Per molti residenti quello che avviena a Gorla Maggiore è un'esagerazione. Approfondimenti sul numero de La Settimana in edicola e on line da oggi, venerdì 13 ottobre.