STORIA A LIETO FINE

Buttano un cane nel canale, lo adotta la Polizia

La cucciola, 40 giorni e razza pastore australiano, era stata lanciata martedì scorso in un corso d'acqua della frazione di Passirana.

Buttano un cane nel canale, lo adotta la Polizia
06 Giugno 2020 ore 15:01

Buttano un cane nel canale, lo adotta la Polizia

Una storia a lieto fine

È una storia a lieto fine quella che ha per protagonista Lexy una cucciola di pastore australiano di 40 giorni lanciata martedì 2 giugno, in un canale nella frazione di Passirana. Ad accorgersi del cucciolo che nuotava nelle acque del canale un ragazzino che prima ha chiamato il 113 e subito dopo, senza pensarci due volte si è buttato in acqua per salvare il cucciolo.

Operazione riuscita

Operazione riuscita e quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno subito deciso di portare il cucciolo in commissariato. Dopo essere stato visitato il cucciolo è rimasto negli uffici del commissariato diventato la mascotte di tutti i poliziotti.

La felicità del commissario

“Abbiamo deciso di chiamarla Italia, visto il giorno in cui è stata salvata. In poche ore ha fatto affezionare tutti e tutti facciamo a gara a coccolarcela – racconta la dottoressa Scarinci – responsabile del commissario Rhodense. Ma non solo questo. Gli agenti hanno trovato anche una casa per la cucciolotta lanciata nel canale. Uno di loro ha deciso di adottarla per la gioia dei suoi due figli. Italia cambierà nome e si chiamerà Laxy e rimarrà sempre nel cuore dei poliziotti del commissariato e del ragazzo coraggioso che si è lanciato nel canale di Passirana.

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia