Botti, a Corbetta niente ordinanza, ma...

In corso i controlli della Polizia locale.

Botti, a Corbetta niente ordinanza, ma...
Magenta e Abbiategrasso, 30 Dicembre 2019 ore 10:37

Botti, a Corbetta niente ordinanza, ma... attenti al regolamento di Polizia urbana. Il sindaco Marco Ballarini ha scelto di non firmare alcuna odinanza anti petardi in vista del Capodanno, ma ha voluto fare un appello al "divertimento responsabile".

L'appello del sindaco

"Ho lanciato un appello ad un divertimento responsabile, che non arrechi fastidio ad altri, cittadini e animali. Nel frattempo abbiamo predisposto controlli sui rivenditori di botti e fuochi, per ora tutto in regola", precisa.

Botti, a Corbetta niente ordinanza, ma...

Ma perchè nessuna ordinanza? "Non è legittima - precisa - quindi non si può fare. Ma abbiamo nel regolamento di Polizia urbana diversi articoli che limitano i botti". Al titolo secondo del regolamento, lettera r, si legge che è vietato "sparare mortaretti o altri simili apparecchi che possano causare pericolo per la pubblica incolumità, ovvero ingenerare nocumento agli animali", ad esempio.

Il dibattito in aula

Regolamento che, in Consiglio comunale ha scatenato un certo dibattito, per via di alcune sanzioni, scattate dopo che alcuni minorenni hanno fatto scoppiare dei petardi al parco comunale. Multe salate, da 200 euro ciascuna, ritenute eccessive dalla consigliera comunale grillina Cecilia Cesati.  "Devo ricordare con dispiacere che i 5 stelle hanno dichiarato in consiglio di essere contrari a questa regolamentazione", provoca ora il sindaco, che invita a cautela ed attenzione in vista dei festeggiamenti della fine dell'anno.

Leggi anche:

Botti di Capodanno: maxi sequestro della Finanza in Lombardia VIDEO