Cronaca

Botte e pugni a un giovane: baby gang incastrata VIDEO

Nei 4 quattro minorenni di Cusago.

Botte e pugni a un giovane: baby gang incastrata VIDEO
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 05 Gennaio 2018 ore 12:19

Baby gang di Cusago incastrata dalle telecamere di un taxi.  Uno sputo in corsa, dal finestrino dell’auto, per provocare e poi reagire.  Il branco contro un malcapitato. Accade a Milano, in zona Moscava, e nella rete dei bulli, 4 ragazzi di Cusago, finisce un 17enne.

Baby gang scatenata: i fatti

Nella notte tra martedì e mercoledì in piazza Lega Lombarda., il giovane chiacchera con due amiche. Il passeggero di una Fiat Punto grigia gli sputa addosso. Lui reagisce stizzito.  L'auto inchioda davanti al giovane , l'autista resta al volante, i tre passeggeri scendono. Hanno tra  i 16 e i 17 anni, circondano la vittima e lo prendono a botte.

La telecamera di un taxi riprende tutto

Senza sapere che  la telecamera interna di un taxi, piazzata sul cruscotto e con visuale perfetta sulla strada, li riprende. 26 secondi di follia:  Si vedono i tre che scaraventano il  coetaneo sul cofano dell’auto bianca e poi lo buttano a terra per colpirlo con calci e pugni. Si avvicina una delle due amiche della vittima, poi interviene pure il tassista. Il diciassettenne riesce a sfuggire alla morsa e a rialzarsi, anche se i tre, non contenti, lo rapinano dello smartphone prima di risalire sulla Punto per sparire nel nulla. La loro fuga dura poco. Il  tassista alerta la Polizia, che vede il filmato, registra la targa della vettura intestata al padre del diciottenne alla guida e inchioda i bulli.

Denunciati i minorenni di Cusago

Il 18enne prima nega poi fa i nomi dei compagni , tutti di Cusago e  rintracciati dai poliziotti dell’Ufficio prevenzione generale e denunciati a piede libero per rapina e lesioni. Per fortuna, il diciassettenne aggredito non ha riportato ferite gravI. per lui cinque giorni di prognosi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter