Bollate, In manette l’autore di una rapina in piazzale Lotto

Bollate, In manette l’autore di una rapina in piazzale Lotto
21 Gennaio 2017 ore 15:19

BOLLATE – Scoperto l’autore di una rapina in piazzale Lotto, a Milano: si tratta di un nomade di 20 anni, già in carcere dopo l’arresto per maltrattamenti in famiglia. A notificare l’ordinanza i militari delle tenenza di Bollate, al termine delle indagini condotte dopo una denuncia di rapina, presentata da un 16enne del posto. Il ragazzino, lo scorso 5 ottobre, era stato avvicinato dal malvivente – mentre si trovava a Milano – che, con il coltello alla mano, gli aveva intimato di consegnarli il cellulare e poi era fuggito. 

La vittima, rientrata a casa, aveva raccontato tutto ai genitori, con i quali si era recata in caserma per denunciare l’accaduto. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno permesso di restringere la cerchia dei sospettati, sino a giungere al 20enne che, mostrato in fotografia al ragazzino, è stato riconosciuto quale autore della rapina. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia