Benemerenze civiche, ecco i premiati

Nel giorno del santo patrono la consegna dei premi al valore civico

Benemerenze civiche, ecco i premiati
Cronaca 27 Ottobre 2017 ore 11:01
Benemerenze civiche: ecco chi saranno i premiati.

La cerimonia di consegna delle benemerenze civiche

Si svolgerà domenica 5 novembre, nella giornata dedicata a San Magno patrono di Legnano, la tradizionale cerimonia della consegna delle benemerenze civiche, il conferimento dei premi per il valore civico che l’Amministrazione comunale di Legnano assegna, ogni anno, a persone che si sono particolarmente contraddistinte contribuendo a dare lustro alla città. L’appuntamento è per le ore 12 nella Sala Stemmi di Palazzo Malinverni, sede dell’Amministrazione cittadina.

Chi sono i premiati

Per l’anno 2017, saranno premiati l’attore Massimo Max Pisu, il luogotenente della Guardia di finanza Francesco Focone e il professor Domenico Macioce, specialista in Ortopedia, primario dell'ospedale di Legnano e prima ancora dell'ospedale di Magenta.

Le motivazioni del riconoscimento

Massimo Pisu: per «le doti artistiche che lo hanno portato, nel corso di una lunga carriera, a ricoprire con successo diversi ruoli, come attore, conduttore e doppiatore in importanti produzioni televisive e teatrali, la capacità di creare personaggi indimenticabili; per la sensibilità dimostrata in più occasioni nel promuovere iniziative di solidarietà, molte delle quali nella Città di Legnano con la quale ha mantenuto sempre un forte legame».
Francesco Focone: per «gli anni di servizio prestato nella Città di Legnano all'interno del Nucleo Operativo del Gruppo Guardia di Finanza, dimostrando capacità professionali e dedizione al lavoro».
Domenico Macioce: per «la competenza e le capacità professionali con le quali, nel corso della sua attività lavorativa come chirurgo ortopedico, ha contribuito a creare all'interno dell'Ospedale di Legnano un reparto di eccellenza, conosciuto e apprezzato in tutta Italia».