Menu
Cerca
Legnano

Bella ciao da tutti i balconi e una corona di fiori a partigiani e militari

L'Anpi: "Le ragioni sanitarie sono la priorità per il bene comune, ma non rinunciamo a riaffermare i valori di libertà che la Resistenza ci ha dato".

Bella ciao da tutti i balconi e una corona di fiori a partigiani e militari
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Aprile 2020 ore 14:41

Bella ciao cantata da tutti i balconi e una corona di fiori in onore di tutti coloro che lottarono per la libertà.

Bella ciao e onore a tutti coloro che combatterono per la libertà

E' così che Legnano celebrerà il 25 Aprile in tempo di Coronavirus. "Purtroppo quest’anno non potremo celebrare la festa del 25 Aprile, giorno della Liberazione, in modo tradizionale - afferma la sezione cittadina dell'Anpi in una nota - Le ragioni sanitarie sono la priorità per il bene comune. Daremo però un riconoscimento a tutti coloro che lottarono per la nostra libertà. Onoreremo i partigiani e tutti coloro che combatterono con loro, come i militari,  con una iniziativa simbolica depositando una corona di fiori al cippo di piazza 4 Novembre e in piazza San Magno alle 8 di domani, sabato 25 aprile 2020, alla presenza del solo commissario prefettizio, del solo presidente Anpi (Primo Minelli, nella foto di copertina) e del solo presidente Associarma senza purtroppo la presenza di cittadini. L’intervento che doveva essere letto in piazza verrà inviato ai giornali. Nel pomeriggio, alle 15 , da tutti i balconi di Legnano e in tutta Italia, canteremo 'Bella ciao' per riaffermare i valori di libertà che la Resistenza ci ha dato. W il 25 Aprile!".

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE