Bancomat assaltato a Gaggiano: due esplosioni e ingenti danni

Violenta esplosione nella notte in via Carroccio: assaltata la sede della Banca Popolare di Milano a Gaggiano

Bancomat assaltato a Gaggiano: due esplosioni e ingenti danni
Cronaca 19 Ottobre 2017 ore 08:55

Bancomat assaltato a Gaggiano nella notte: devastazione in via Carroccio

Bancomat assaltato a Gaggiano: due esplosioni nella notte

Alle 3.15 della notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 ottobre i residenti di via Carroccio sono stati svegliati da due esplosioni a distanza ravvicinata l’una dall’altra, la prima più potente della seconda. In azione una banda criminale che, secondo le prime ricostruzioni, era composta da cinque o sei soggetti apparentemente di nazionalità italiana, a bordo di due vetture di grossa cilindrata. Poco distante, una terza auto che faceva da “palo”, allontanatasi assieme alle altre due dopo il colpo avvenuto nella sede della Banca Popolare di Milano.

Assalto alla BPM di Gaggiano: sede della banca distrutta

Un colpo il cui bottino è ancora da quantificare, quello che è certo è che gli uffici della filiale sono andati completamente distrutti a causa della violenza delle due esplosioni. Danni ingenti alle strutture.

Bancomat assaltato, danneggiate anche case e auto vicine

Ma ad essere danneggiate dalla violenza degli esplosivi utilizzati sono stati anche le facciate degli edifici più vicini alla sede della Banca Popolare di Milano e le auto che erano parcheggiate nei dintorni. I carabinieri della compagnia di Abbiategrasso hanno avviato le indagini per riuscire a individuare i responsabili dell’azione criminale. Il servizio completo sul numero di Settegiorni Magenta in edicola da venerdì 20 ottobre.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità