Cronaca
Grande paura

Bambina rischia di annegare in un parco acquatico

La piccola di 4 anni, residente in Provincia di Milano, si trovava con il padre in un parco acquatico del Canton Ticino

Bambina rischia di annegare in un parco acquatico
Cronaca Milano città, 03 Giugno 2022 ore 10:22

Dramma sfiorato per una bambina di 4 anni residente in provincia di Milano: mentre si trovava in un parco acquatico del Canton Ticino ha rischiato di annegare

Il pericolo corso da una bambina

Il dramma ha rischiato di consumarsi giovedì 2 giugno a Rivera, frazione di 1 594 abitanti del Comune svizzero di Monteceneri, nel Cantone Ticino, nella zona dell'Alto Lago Maggiore. Secondo quanto comunicato dalla Polizia cantonale,  poco dopo le 18.50, presso il parco acquatico, vi è stato principio di annegamento. Una bambina di 4 anni, cittadina italiana residente in provincia di Milano, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà appurare, è stata rinvenuta incosciente in acqua in una vasca dello stabilimento. Immediatamente tratta fuori dall'acqua la bimba è stata soccorsa dal padre e dal personale della struttura che hanno eseguito le manovre di rianimazione e hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorritori della Croce Verde di Lugano, agenti della Polizia cantonale e in supporto della Polizia intercomunale del Vedeggio. La piccola è stata trasportata in ambulanza all'ospedale: a detta dei medici la sua vita non è in pericolo.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter