Medicinali nel caffè del collega, capostazione condannata

La Cassazione ha confermato la condanna per l'ex capostazione di Castano Primo.

Medicinali nel caffè del collega, capostazione condannata
Cronaca Legnano e Altomilanese, 04 Marzo 2018 ore 15:40

La Cassazione ha confermato la condanna per l'ex capostazione di Castano Primo.

Medicinali nel caffè

E' di due anni e sette mesi la condanna, confermata dalla Cassazione, ai danni dell’ex capostazione di Castano. La donna, 51 anni, è stata condannata per avere versato medicinali nel caffè di un collega più giovane, che l'avrebbe messa in cattiva luce coi suoi superiori e con alcuni passeggeri.