Sedriano

Aveva quasi 2000 piante di marijuana in un capannone, arrestato

E' accusato di furto aggravato di energia elettrica e coltivazione illecita di sostanze stupefacenti.

Aveva quasi 2000 piante di marijuana in un capannone, arrestato
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 13 Gennaio 2021 ore 15:30

Martedì 12 gennaio in via Einstein a Sedriano i Carabinieri di Magenta hanno arrestato per furto aggravato di energia elettrica e coltivazione illecita di sostanze stupefacenti, un albanese classe 2000, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, irregolare sul territorio nazionale, incensurato.

Quasi 2000 piante di marijuana in un capannone, arrestato

I militari sono stati inviati dalla centrale operativa su richiesta e in supporto a tecnici Enel impegnati in una verifica circa la regolarità fornitura elettrica in uno stabile in disuso, a causa di una rilevazione di consumi anomali. Durante le operazioni, è stato identificato all’interno dei locali il giovane, che si è dato alla fuga senza apparente motivo, ma è stato subito bloccato. Nel capannone è stata trovata una serra con 1877 piante di marijuana completa di impianti di illuminazione, riscaldamento ed aerazione prodromici alla loro coltivazione. L’illecito prelievo di energia elettrica veniva quantificato in circa 10.000 kw/h per un danno economico tuttora in corso di quantificazione.

TORNA ALLA HOME PAGE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità