Menu
Cerca
Castano Primo

Automobilista truffato dall'assicuratore

Gli agenti di Polizia Locale hanno fermato un automobilista perché è risultato senza assicurazione, ma poi hanno scoperto che era stato lui stesso truffato.

Automobilista truffato dall'assicuratore
Cronaca Legnano e Altomilanese, 18 Gennaio 2021 ore 14:37

La Polizia locale di Castano Primo e Nosate ha sequestrato a Castano un veicolo per mancanza copertura assicurativa; l'automobilista era stato truffato dall’assicuratore.

Automobilista truffato dall'assicuratore: l'alert del varco

La Polizia locale del Corpo Intercomunale di Castano Primo e Nosate questa mattina, lunedì 18 gennaio 2021, ha posto sotto sequestro un autoveicolo risultato privo della prescritta copertura assicurativa RCA. A informare il Comando del passaggio di una macchina senza RCA è stato uno dei varchi installati a Castano.

La scoperta della truffa

Ma l'automobilista, un cittadino pakistano residente in un Comune dell'hinterland, era completamente ignaro di non avere l'assicurazione. Gli agenti del Comando di piazza Mazzini infatti hanno appurato, dopo il fermo, che l'uomo era stato truffato con uno stratagemma combinato attraverso la piattaforma di messaggistica WhatsApp. Dopo  aver effettuato un bonifico di oltre 200 euro ad un soggetto qualificatosi come assicuratore, infatti, questo gli ha inoltrato una falsa polizza. Il Comando Intercomunale sta svolgendo gli accertamenti del caso per risalire e deferire all’Autorità Giudiziaria il truffatore.