Auto su un’abitazione: morta una legnanese cresciuta a San Vittore

La vettura ha travolto Annalisa Sonzogni, 46 anni, poi finita nella scarpata.

Auto su un’abitazione: morta una legnanese cresciuta a San Vittore
Legnano e Altomilanese, 03 Agosto 2018 ore 19:00

Un’auto finisce in una scarpata e poi su un’abitazione travolgendo un pedone.

Donna investita da un’auto su un’abitazione

L’esatta dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli agenti della Polizia stradale intervenuti sul posto: l’auto è finita in una scarpata e poi su un’abitazione in provincia di Sondrio. Travolgendo una donna, Annalisa Sonzogni, 46 anni, cresciuta a San Vittore Olona,  trasferitasi a Legnano dopo il matrimonio e mamma di due bambini.

Secondo quanto si è appreso, la conducente di un’auto stava effettuando una manovra, in corrispondenza di una curva. Mentre procedeva in retromarcia ha investito la donna, che si trovava a piedi schiacciandola contro il guardrail, mentre una terza persona è riuscita a scansarsi all’ultimo momento ed è stata solo sfiorata dalla vettura.

Auto e pedone sono finiti fuori strada

Sia l’auto che il pedone sono finiti fuori strada, in una piccola scarpata che si trova sul ciglio di via Berti. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco per aiutare i soccorritori del 118 e poi recuperare il veicolo.  Sul posto la centrale operativa del servizio di emergenza e urgenza ha chiesto anche l’intervento dell’elicottero, oltre che dell’ambulanza. La legnanese è stata ricoverata all’ospedale in prognosi riservata poi la drammatica notizia.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia