Menu
Cerca

Auto sfonda transenne e finisce sul percorso: paura al Triathlon del Villoresi

E' successo a Garbatola, frazione di Nerviano, durante la gara. Per fortuna nessuno è rimasto ferito

Auto sfonda transenne e finisce sul percorso: paura al Triathlon del Villoresi
Cronaca Legnano e Altomilanese, 26 Agosto 2019 ore 21:06

Auto sfonda transenne e finisce sul percorso del Triathlon del Villoresi, gara della Festa Granda di Garbatola, frazione di Nerviano. E' stata fermata da alcuni volontari della corsa.

Auto sfonda transenne e finisce sul percorso

Una donna a bordo della sua auto ha sfondato le transenne per poi finire sul percorso della gara. E non si è fermata neanche in quell'istante volendo proseguire la sua folle corsa sul tracciato su cui si stava svolgendo il Triathlon del Villoresi, appuntamento sportivo nell'ambito della "Festa Granda" di Garbatola, frazione di Nerviano. E' successo poco fa, intorno alle 20 di oggi, lunedì 26 agosto 2019.

Tutto è successo in pochi istanti. La donna è arrivata all'improvviso, con la sua vettura ha abbattuto le barriere che delimitava il percorso della gara (iniziata alle 19.30). E voleva proseguire. Fortunatamente alcuni volontari della festa sono stati velocissimi nel mettersi davanti al veicolo, riuscendo a fermarlo. I volontari della manifestazione erano disposti in maniera regolare lungo il percorso, in modo che l'evento si potesse svolgere in tranquillità. Ed è proprio grazie a loro e all'ottima organizzazione che la macchina è stata subito fermata.

La conducente, quando è uscita dall'abitacolo, si è mostrata arrabbiata e per nulla cosciente del pericolo che ha fatto correre a chi era sul posto.
La fortuna ha voluto che nessun atleta in bici si trovasse a passare in quel momento.
Un brutto imprevisto che non ha però rovinato le bellezza di un evento sportivo che ha richiamato lungo le sponde del canale numerosi appassionati della natura e dello stare in forma. La "Festa Granda", come noto, è uno degli appuntamenti più sentiti dell'estate e richiama moltissima gente da tutto il territorio.

TORNA ALL'HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE