Menu
Cerca
Ennesimo episodio

Atto vandalico ai danni della sede della Lega

E' successo a Legnano, dove ignoti hanno tirato un mattone sul citofono spaccandolo.

Atto vandalico ai danni della sede della Lega
Cronaca Legnano e Altomilanese, 21 Aprile 2021 ore 21:05

Atto vandalico ai danni della sede cittadina della Lega.

Atto vandalico contro la “casa” dei leghisti

E’ successo a Legnano, dove la sezione del Carroccio al civico 3 di via per Castellanza è stata presa di mira da ignoti che hanno pensato bene di lanciare un mattone contro il citofono, mandandolo in pezzi. A dare notizia dell’accaduto, nella serata di oggi, mercoledì 21 aprile, è l’ex capogruppo consiliare Federico Colombo. “Ci avete colto alla sprovvista… invece che imbiancare a sto giro ci toccherà fare gli elettricisti” scrive Colombo su Facebook, pubblicando le foto del citofono danneggiato.

Non  è la prima volta che ignoti la prendono di mira

Non è la prima volta che la “casa” dei leghisti viene presa di mira. Negli anni scorsi i muri esterni dell’edificio erano stati imbrattati a più riprese con scritte fatte con vernice spray. Ricordiamo gli episodi del febbraio 2016 e del febbraio 2019. In entrambi i casi i militanti lumbard si erano armati di vernice e pennello e avevano ripulito i muri ripristinandone il decoro. Questa volta, come dice Colombo con ironia, non potranno sfoderare l’esperienza da imbianchini acquisita loro malgrado, ma dovranno cimentarsi come elettricisti.

Atto vandalico ai danni della sede della Lega
L’ingresso della sede di via Castellanza 3 con il citofono danneggiato