Polizia postale

Attacco hacker contro Luxottica: perquisizioni in tutta Italia

L'incursione nei sistemi informatici dell'azienda aveva provocato il blocco parziale delle attività produttive, con conseguenti ingenti danni.

Cronaca Milano città, 13 Giugno 2021 ore 15:46

Attacco hacker ai danni di Luxottica: scattano le perquisizioni della Polizia postale.

Attacco hacker a Luxottica, blitz degli agenti in diverse regioni

Lo scorso settembre un attacco hacker alla Luxottica costrinse l'azienda al blocco parziale della produzione, con ingenti danni. Ora la Polizia postale di Milano, con il coordinamento del Servizio Polizia postale e delle comunicazioni di Roma, sta eseguendo diverse perquisizioni domiciliari e informatiche in diverse regioni d'Italia,  in particolare in Veneto e in Emilia Romagna. A disporle il pubblico ministero titolare delle indagini Alessandro Gobbis. L'intrusione informatica nei sistemi dell'azienda era avvenuta domenica 20 settembre: l'attacco hacker aveva imposto lo stop a due stabilimenti di Luxottica nel Bellunese, quelli di Agordo e Sedico.