garbagnate milanese

Arrestato perché spendeva banconote false

L’arrestato è ora agli arresti domiciliari.

Arrestato perché spendeva banconote false
Bollatese, 09 Ottobre 2020 ore 11:24

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese hanno arrestato C.D., 54enne, cittadino italiano, con l’accusa di spendita ed introduzione nello Stato di banconote falsificate.

Arrestato perché spendeva banconote false a Garbagnate Milanese

Nel corso dell’ultima settimana i Carabinieri avevano raccolto alcune denunce che indicavano la presenza nel territorio di un soggetto dedito alla spendita di varie banconote false negli esercizi commerciali della zona. Immediate erano scaturite le attività di indagine che, attraverso l’acquisizione e la meticolosa analisi dei filmati di videosorveglianza di un noto esercizio commerciale di Garbagnate Milanese e la successiva identificazione fotografica da parte di alcune delle parti offese, avevano consentito, sin da subito, di identificare l’autore del reato:C.D., 54enne, cittadino italiano, il quale era già stato deferito in stato di irreperibilità per il reato di spendita ed introduzione nello Stato di banconote falsificate.

Avendo il fondato sospetto che l’uomo potesse nuovamente mettere in atto la sua condotta delittuosa, i militari di Garbagnate Milanese hanno portato a termine una serie di servizi di osservazione e controllo nelle vicinanze degli esercizi commerciali. Proprio durante uno di questo, i Carabinieri sono riusciti ad individuare il sospettato mentre faceva rientro nel proprio domicilio. Prontamente seguito e bloccato, C.D. è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, al termine della quale è stato trovato in possesso di una banconota contraffatta e due banconote false nascoste all’interno di un cuscino in camera da letto.

L’arrestato è ora agli arresti domiciliari.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia