rho

Arrestato per cumulo di pene concorrenti per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine

Cronaca Rhodense, 04 Dicembre 2020 ore 11:26

Arrestato per cumulo di pene concorrenti per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine: in manette C.M.

Arrestato per cumulo di pene concorrenti per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine

Nella serata di ieri, giovedì 3 dicembre, ia Rho, i militari traevano in arresto C.M., cittadino italiano classe 1998, già noto alle Forze dell’ordine, in esecuzione ordine di carcerazione emesso il 2 dicembre dal Tribunale di Lodi, dovendo espiare residuo pena di anni 2 e mesi 2  giorni 15 per cumulo di pene concorrenti per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine, commesso nel territorio delle Provincie di Lodi, Monza-Brianza e Milano, dal novembre 2018 al febbraio 2019.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva accompagnato presso la casa di reclusione di Milano-Bollate.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità