Menu
Cerca

Arrestato mentre spacciava hashish a due quindicenni

Il tunisino è stato fermato nel parco di via Bersagli a Rho, vicino alle scuole Puecher Olivetti.

Arrestato mentre spacciava hashish a due quindicenni
Cronaca Rhodense, 15 Giugno 2018 ore 17:42
Arrestato spacciatore tunisino.

Arrestato mentre spacciava hashish a due quindicenni

Giovedì 14 giugno, intorno alle 17.00, la Polizia Locale ha arrestato in flagranza di reato un spacciatore tunisino nel parco di via Bersagli a Rho, vicino alla scuola Puecher Olivetti. L’uomo, H.A. classe 1961, stava spacciando hashish a due quindicenni. I due agenti della Polizia Locale che stavano svolgendo i servizi di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nei parchi e davanti alle scuole si erano confusi tra le persone in bici per non destare sospetti. Nel momento dello scambio delle dosi, gli agenti sono intervenuti bloccando l’uomo che stava ricevendo il danaro dai due ragazzini e lo hanno tratto in arresto. Sono state sequestrate 12 dosi di droga. H.A. è risultato con vari precedenti e in Italia senza fissa dimora. E’ stato quindi accompagnato nel carcere milanese di San Vittore con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti aggravato .

Le parole dell’Assessore alla Sicurezza Maria Rita Vergani

“L’operazione si inquadra nei servizi di controllo estivo dei parchi e giardini pubblici e tutela dei plessi scolastici. Riteniamo queste attività prioritarie per la sicurezza dei cittadini più giovani. A nome dell’Amministrazione ringrazio il corpo della Polizia Locale per la cura nello svolgimento di questa importante attività di prevenzione.”