Cronaca
Doppio intervento

Arrestati dalla Polizia due specciatori

A Novate Milanese fermato un 36enne mentre cedeva droga a un cliente

Arrestati dalla Polizia due specciatori
Cronaca Bollatese, 24 Dicembre 2021 ore 14:31
Due spacciatori in manette e 115 grammi di droga sequestrati: è il bilancio delle due operazioni messe a segno dalla Polizia di Stato che hanno arrestato due cittadini italiani di 36 anni ritenuti responsabili di detenzione e spaccio di stupefacenti.

L'arresto degli spacciatori

Il primo intervento è scattato a Novate Milanese dove gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Comasina, a seguito di un'attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di droga, martedì, hanno individuato un 36enne a bordo della sua auto in via Polveriera a Novate Milanese mentre cedeva a un italiano di 52 anni - sanzionato amministrativamente - una dose di cocaina di 0,45 grammi.
Gli agenti hanno perquisito l'abitazione dello spacciatore rinvenendo e sequestrando 21 involucri di cocaina per un peso totale di circa 120 grammi, un panetto di hashish da 100 grammi e un bilancino di precisione.

Giovedì pomeriggio, invece, i poliziotti del Commissariato Comasina hanno controllato, all'interno della sua abitazione in via Gazzoletti a Milano, un altro cittadino italiano, 36enne pluripregiudicato per reati di spaccio di droga e già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Nascosti in un borsello, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 13 grammi di cocaina suddivisi in 16 dosi, 2 panetti di hashish dal peso totale di circa 91 grammi e 505 euro in contanti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter