Polizia di Stato

Arrestati a Rescaldina dopo un colpo al supermercato a Olgiate Olona

Si tratta di tre giovani di 20, 23 e 25 anni, acciuffati in seguito a un inseguimento rocambolesco.

Arrestati a Rescaldina dopo un colpo al supermercato a Olgiate Olona
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Agosto 2021 ore 15:05

Arrestati a Rescaldina i rapinatori dell'Eurospin di Olgiate Olona.

Arrestati a Rescaldina i banditi che hanno rapinato l'Eurospin di Olgiate Olona

Si tratta di tre giovani di 20, 23 e 25 anni che hanno colpito nella mattinata di ieri, lunedì 23 agosto 2021, al supermercato olgiatese di via Morelli, scappando con 500 euro. Ad arrestarli, poco dopo l'accaduto, è stata la Polizia di Stato di Busto Arsizio. Gli uomini del Commissariato di via Ugo Foscolo, appresa la notizia della rapina, si sono messi alla ricerca dell’auto utilizzata dai rapinatori per la fuga, anche grazie alla descrizione fornita dai Carabinieri interventi sul luogo dei fatti. La vettura è stata intercettata poco dopo nella zona al confine tra Busto Arsizio e Rescaldina: gli agenti del  Commissariato di Busto Arsizio, sospettando che gli autori della rapina potessero essere tossicodipendenti, si sono portati al confine tra Castellanza e Rescaldina, i cui boschi sono una nota zona di spaccio. E proprio lì hanno incrociato la vettura dei rapinatori. E' scattato quindi un rocambolesco inseguimento dei rapinatori tra le vie cittadine. Al termine dell’inseguimento i tre uomini, messi alle strette, hanno anche tentato una fuga a piedi aprendosi la strada impugnando i grossi coltelli utilizzati per la rapina, ma sono stati definitivamente bloccati e disarmati dagli uomini del Commissariato di Busto Arsizio e dai colleghi del Commissariato di Legnano, giunti in ausilio. Per i tre rapinatori, un 20enne marocchino e due italiani di 23 e 25 anni, si sono aperte le porte del carcere di Busto Arsizio. Dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.