Arresati per tentato furto di gasolio dal serbatoio di un'auto

Arrestati due italiani pregiudicati dopo essere stati colti in flagranza di reato mentre rubavano gasolio dal serbatoio di un'automobile.

Cronaca Rhodense, 12 Dicembre 2017 ore 12:04

Sorpresi in flagranza di reato da una volante della Polizia di Stato mentre tentavano di rubare gasolio da un’autovettura. Sono stati subito arrestati.

La segnalazione di un cittadino

Alle 2,30 circa la volante del Commissariato di P.S Rho Pero è stata allertata dal Commissariato di Via Nazario Sauro 13 poiché un cittadino ha notato due persone confabulare intorno ad un’autovettura Renault Clio in Via Buozzi angolo Via Casati.

Colti sul fatto

In pochi minuti la volante del Commissariato è sul posto. Nota i due soggetti con entrambi un cappuccio in testa per nascondere il viso. Gli Agenti con prontezza li bloccano subito. Sono vicini ad una autovettura Renault Clio, uno di loro faceva da palo mentre l’altro con un tubo inserito nel serbatoio dell’auto e da loro stesso procurato stava estraendo gasolio per riporlo in due taniche.I due erano giunti sul posto con un furgone dal quale avevano prelevato le due taniche per riempirle di gasolio preso dalla Renault Clio. Addosso ad uno degli arrestati i poliziotti hanno rinvenuto un coltello a serramanico di grosse dimensioni che è stato sequestrato.

L'arresto

I due sono italiani pregiudicati: R.F. di anni 40 e G.V. di anni 43 entrambi abitanti a Rho. Sono stati accompagnati negli Uffici del Commissariato di P.S. Rho Pero ed al termine delle formalità di rito tratti in arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato.