Arese, la bara arriva al cimitero ma la buca non c’è: sepoltura “congelata” per due giorni

Arese, la bara arriva al cimitero ma la buca non c’è: sepoltura “congelata” per due giorni
28 Gennaio 2017 ore 16:32

Dopo la funzione in chiesa, i familiari di un 91enne di Arese venuto a mancare si sono recati al cimitero di via degli Orti per seppellire il defunto. Giunti sul posto, si sono tuttavia sentiti dire che la buca non era ancora stata approntata. Si è sfiorata la rissa, ma l’unica è stata per i parenti attendere altre 48 ore per poter dare degna sepoltura al caro estinto, la cui salma ha atteso nella chiesetta del cimitero. A quanto pare, si tratta del terzo caso analogo in pochi mesi al camposanto di Arese. Tutti i dettagli sul numero di Settegiorni Rho attualmente in edicola.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia