Appostamenti e minacce, arrestato per stalking

Appostamenti e minacce, arrestato per stalking
11 Ottobre 2016 ore 11:34

I Carabinieri di Magenta ha arrestato un 41enne, G.U., pregiudicato, disoccupato, domiciliato a Gorgonzola perché da luglio seguiva e pedinava incessantemente l’ex fidanzata, una magentina di 37 anni. I militari sono stati chiamati dalla donna, che era spaventata per le continue attenzioni dell’uomo. L’arrestato, vedovo da qualche anno, era stato fidanzato con la vittima e, dopo  la fine della relazione, faceva avanti e indietro da Gorgonzola tutti i giorni per appostarsi vicino alla casa della sua ex e seguirla ovunque, mentre andava al lavoro, a fare la spesa, o a trovare parenti e amici. La minacciava verbalmente e aveva messo più volte nella cassetta delle poste dei chiodi.  Di fatto le impediva una vita sociale. È stato arrestato in flagranza vicino alla casa della donna. L’accusa è di atti persecutori. Portato in caserma, lo stalker ha accusato un malore ed è stato ricoverato in ospedale, da dove è stato dimesso questa mattina. L’arresto è stato convalidato ma l’uomo è stato rimesso in libertà con il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia