Anziano investito in bici, lo piange tutto il quartiere Gescal

Il rione di Nerviano è sotto shock.

Anziano investito in bici, lo piange tutto il quartiere Gescal
Cronaca 30 Novembre 2017 ore 12:26

Anziano investito, lacrime nel rione

Anziano investito, lutto in tutto il quartiere

Nel quartiere Gescal di Nerviano tutti conoscevano Tarcisio Zecchin, anziano investito ieri mattina in viale Kennedy. Era in sella alla sua bici, poi il drammatico impatto con un'auto guidata da una donna di Parabiago.
L'uomo, 89 anni e padre di quattro figli, era gravissimo. E' morto poco dopo l'arrivo in ospedale. Era vedovo e viveva da solo in un appartamento delle case popolari. Il luogo dell'incidente dista pochi metri dall'abitazione della vittima.
Nel quartiere popolare tutti lo stimavano: uomo semplice, grande appassionato di lavori manuali, sempre in sella alla sua bici e con tanta voglia di vivere.
Ieri mattina era sceso, ha aperto il garage ed è salito sulla sua bici. Poi l'incidente che non gli ha lasciato scampo.