Anziani meno soli con la Piazza 2.0

Fratus è il primo sindaco lombardo a prendere parte all'iniziativa targata Auser

Anziani meno soli con la Piazza 2.0
Cronaca 14 Novembre 2017 ore 15:34

Anziani meno soli grazie a "Tutti in piazza", progetto promosso da Auser Lombardia.

Anziani in collegamento Skype con il sindaco

"Tutti in piazza" entra a Palazzo. E Gianbattista Fratus è il primo sindaco lombardo a partecipare alla piazza virtuale organizzata da Auser Lombardia in collaborazione con le Auser territoriali. Il primo cittadino di Legnano, in collegamento via Skype con gli ospiti della casa di riposo Sant’Erasmo e i volontari di Auser Ticino Olona ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale e chiacchierato con gli anziani ospiti della struttura tra risate, domande, e tanta allegria.

Un bel modo per stare assieme agli anziani

«È stata un’esperienza stimolante e al tempo stesso diversa dal solito - commenta il sindaco di Legnano -. Non sono molto avvezzo alle nuove tecnologie e alle moderne forme di comunicazione, ma si è trattato comunque di un bel modo per salutare e stare assieme alle persone anziane che, questo mi ha commosso, mi hanno dedicato molto affetto».

Un pensiero speciale a Rosetta Musazzi

Tra gli ospiti della rsa presenti in “video compagnia”, c’era anche Rosetta Musazzi, sorella di Felice, fondatore della compagnia teatrale I Legnanesi. A lei, il sindaco ha dedicato un pensiero speciale: «Lei è una personalità importante per la nostra città»; a tutti gli ospiti della struttura ha promesso di far loro visita (questa volta “dal vivo”) prima di Natale.