Cronaca

Anziani maltrattati alla casa di riposo? Il caso in Procura

Presunti maltrattamenti sugli anziani ospiti sono emersi durante la commissione. Il caso è stato portato all'attenzione della Procura di Busto.

Anziani maltrattati alla casa di riposo? Il caso in Procura
Cronaca 28 Ottobre 2017 ore 16:14

L’ombra dei maltrattamenti e della negligenza verso gli anziani ospiti della casa di riposo comunale San Remigio di via Alfredo Di Dio.

La rivelazione del Cda

A rivelare i presunti comportamenti illeciti portati avanti dagli operatori socio sanitari  è stato lo stesso Consiglio di amministrazione della Fondazione il Cerchio, ente gestore della residenza. La situazione tesa all’interno della casa di riposo è stata resa nota durante la commissione socio-culturale congiunta tra i comuni di Busto Garolfo e Canegrate.

Le parole del presidente

In tale riunione, il presidente della Fondazione il Cerchio Marco Porta e il vicepresidente Maria Gigliola Colombo hanno spiegato ai presenti che alcuni dipendenti della casa di riposo sono stati denunciati alla Procura di Busto Arsizio per sospetti maltrattamenti e per casi di negligenza nei confronti degli anziani pazienti. Pare, ad esempio, che un’assistente sanitaria non somministrasse medicine agli anziani.

Il caso in Procura

Appena il Consiglio di amministrazione ha saputo dei presunti abusi all’interno della casa di riposo, è stata sporta denuncia alla Procura nei confronti dei dipendenti «sospetti». Ci sono già stati dei richiami scritti verso alcuni operatori della struttura.

Il servizio completo su Settegiorni Legnano in edicola da ieri, venerdì 27 ottobre.