Anmil, una festa per parlare di sicurezza sul lavoro

Presenti anche le autorità civili.

Anmil, una festa per parlare di sicurezza sul lavoro
Magenta e Abbiategrasso, 16 Ottobre 2018 ore 09:53

Festa per l'associazione mutilati e invalidi di Magenta. Il sindaco di Magenta Chiara Calati, il vicesindaco Simone Gelli e l’assessore al Welfare Patrizia Morani hanno partecipato domenica mattina ai lavori organizzati dall’Anmil (Associazione Nazionale lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) in occasione della 68esima Giornata Nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, dedicata a “Sicurezza sul lavoro, priorità per il futuro”.

Le foto:

3 foto Sfoglia la gallery

Anmil, sicurezza una priorità

Dopo la S. Messa celebrata in Basilica, il Corteo dell’Anmil ha raggiunto Piazza Kennedy dove, sul Monumento ai Caduti sul Laboro, è stata collocata una targa intitolata a Giuseppe Scolari, magentino, uno degli ispiratori dell’Associazione territoriale e molto attento alle tematiche degli incidenti sul lavoro.

L'intervento del sindaco

In sala Consiliare, invece, i rappresentanti locali e del Comitato di Milano (il presidente Angelo Frigerio) dell’Anmil insieme agli esperti dell’Inail hanno sviluppato nel dettaglio le tematiche della giornata.
Il sindaco Chiara Calati, nel corso del suo intervento introduttivo, ha sottolineato come “la sicurezza sul lavoro sia un elemento prioritario così come sia fondamentale diffondere la cultura della prevenzione in ogni sede e in ogni luogo”.