Menu
Cerca
In manette

Animatore di feste e... venditore di droga

Arrestato un trentenne di Milano dalla Polizia di Stato

Animatore di feste e... venditore di droga
Cronaca Milano città, 05 Giugno 2021 ore 17:00

Arrestato con l'accusa di spacciare droga, in particolare quelle sintetiche. Le manette sono scattate ai polsi di un trentenne incensurato di Milano

Il contrasto allo spaccio di droga

Il blitz della Polizia di Stato di Milano è scattato venerdì e ha portato all'arresto di un cittadino italiano incensurato di 30 anni per detenzione ai fini di spaccio.
Gli agenti del Commissariato Quarto Oggiaro, a seguito di un indagine sui traffici di droghe sintetiche consumate in abitazioni private, hanno individuato un appartamento in viale Romagna quale luogo usato dall'uomo come detenzione di sostanze stupefacenti.
Attraverso le indagini, i poliziotti hanno constatato che il 30enne ha partecipato a diverse feste usando appartamenti differenti, tutte incentrate al consumo di sostanze pericolose che allentano freni inibitori, provocando effetti stimolanti e profonde modifiche delle percezioni

Ieri sera, gli agenti del Commissariato Quarto Oggiaro, con l'ausilio dell'unità cinofila, hanno atteso l'uomo davanti al portone della sua abitazione, dove all'interno sono stati rinvenuti e sequestrati 5 dosi di "super coke" - MDPV, 7 dosi di "meph", 70 cl di GBL, circa 1.000 euro in contanti, due bilancini, materiale da confezionamento e un libro paga con cui erano annotati i dettagli delle transazioni di stupefacenti