Anche Arese piange Sergio Marchionne

Anche Arese piange Marchionne: l'ex amministratore delegato della Fca aveva visitato il museo dell'Alfa Romeo solo pochi mesi fa.

Anche Arese piange Sergio Marchionne
Rhodense, 29 Luglio 2018 ore 15:23

Anche Arese piange Sergio Marchionne, venuto a mancare nella giornata di mercoledì 25 luglio.

Arese ospitò Marchionne

Era il mese di dicembre del 2017, pochi mesi fa, quando Sergio Marchionne, dal museo storico dell’Alfa Romeo di Arese annunciava il ritorno alle corse, dopo ben 30 anni, della storica casa automobilistica: "Abbiamo completato il processo di ricostruzione del marchio Alfa. Quello di oggi - aveva dichiarato - con la presentazione dell’auto da corsa è l’ultimo tassello per ricostruire il Dna di un marchio storico per la Formula 1". Una sede quella di Arese che l’ex amministratore delegato della Fca visitava spesso. Una delle ultime uscite pubbliche quella del dicembre del 2017 avvenuta proprio nel centro storico dell’Alfa.
Museo storico che Sergio Marchionne aveva scelto anche nel giugno del 2015 per presentare la Giulia. Insieme a lui, in quell’occasione al museo storico dell’Alfa era presente anche John Elkann presidente di Fiat Chrysler e l’allora ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio.