Continuano i casi

Anche a Parabiago i primi due morti da Coronovaris

I primi due morti per Coronavirus anche a Parabiago: ecco i dati della Prefettura di lunedì 16 marzo, ma ci sono anche buone notizie.

Anche a Parabiago i primi due morti da Coronovaris
Legnano e Altomilanese, 16 Marzo 2020 ore 21:40

Anche a Parabiago i primi due deceduti da Coronavirus: i casi della Prefettura a oggi, lunedì 16 marzo, sono 15 e 2 in isolamento domiciliare fiduciario.

Anche a Parabiago i primi due morti

A informare dei casi è il sindaco Raffaele Cucchi, che comunica: “Dalla Prefettura di Milano, risultano i seguenti dati: 15 casi di cui 7 persone ricoverate in ospedale e 6 persone in Isolamento domiciliare obbligatorio, una delle quali sono state dimesse dall’ospedale e 2 persone decedute. Due contatti in isolamento domiciliare fiduciario”.

Ma ci sono anche buone notizie

Poi continua il primo cittadino: “Inoltre ad oggi risultano 7 contatti che sono stati in Isolamento domicialiare fiduciario e che hanno terminato la quarantena senza postivazione prima dell’inizio della rendicontazione”.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia