Menu
Cerca
rho

Lavori della rotonda all’incrocio tra via San Martino e via dei Fontanili: gli aggiornamenti

Finiti i lavori di Snam S.p.A., in settimana sarà restituita l’area al Comune per la prosecuzione dei lavori

Lavori della rotonda all’incrocio tra via San Martino e via dei Fontanili: gli aggiornamenti
cronaca Rhodense, 09 Marzo 2021 ore 17:18

I lavori prevedono la realizzazione della rotonda a sostituzione dell’impianto semaforico per rendere il traffico più fluido in uno snodo importante per la viabilità, che collega l’autostrada A4 Milano-Torino e la Tangenziale Ovest A52. IL progetto prevede anche la realizzazione della pista ciclabile fino a via Ticino; rete di smaltimento delle acque meteoriche; impianto di illuminazione pubblica.
Al momento la rotatoria è già attiva per chi da Pero ed è diretto a Pregnana, ma non viceversa, per cui il traffico è ancora gestito dal semaforo.

Lavori della rotonda all’incrocio tra via San Martino e via dei Fontanili

Lunedì 8 marzo è terminato l’intervento di Snam S.p.A. (Società Nazionale Metanodotti) per la messa in sicurezza della rete del gas nell’area della rotonda all’incrocio tra via San Martino e via dei Fontanili a Rho dei Fontanili.
I lavori sono stati particolarmente complessi e hanno interessato oltre 50 metri di tubazione di gas, per i quali si è reso necessario eseguire un intervento di protezione della stessa tubazione mediante la posa di un tubo di acciaio che la avvolge (in gergo tecnico tubo camicia di protezione). Oltre alla lunghezza delle tubazioni, l’intervento ha richiesto tempo per eseguire operazioni delicate di preparazione e saldatura sulla linea in pressione.

Il resto dei lavori

In settimana sarà effettuata la riconsegna dell’area da parte di Snam al Comune e contestualmente all’impresa esecutrice dei lavori per la continuazione della realizzazione della nuova rotatoria.
Si prevede la ripresa del cantiere per la prossima settimana.
Le lavorazioni mancanti, che dureranno circa un mese, prevedono la realizzazione della quarta parte della rotatoria, completa dei relativi impianti, la realizzazione di tutta la pavimentazione finale e relativa segnaletica stradale. Queste lavorazioni sono eseguibili non prima dell’inizio della primavera per mancanze di idonee temperature.

Le parole dell’assessore Forloni

“Sono terminati i lavori particolarmente impegnativi della messa in sicurezza dell’impianto di rete di trasporto del gas di proprietà Snam, che aveva sei mesi di tempo per iniziare i lavori , come purtroppo ha fatto – spiega l’assessore a Viabilità e Mobilità Gianluigi Forloni – I tubi del gas prima si trovavano sotto il terreno agricolo, adesso sono sotto il tracciato della rotonda e dovranno sopportare senza rischi il peso dell’asfalto e dei mezzi che transiteranno sulla strada. Siamo spiacenti per il prolungarsi dei tempi dovuti a cause indipendenti dall’Amministrazione, ma la messa in sicurezza era un passaggio inevitabile”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli