Cronaca

Altri cani avvelenati, la Lega chiede spiegazioni e immediati interventi alla giunta

I veterinari a cui si sono rivolti i rispettivi padroni hanno confermato che i malori sono riconducibili a un avvelenamento

Altri cani avvelenati, la Lega chiede spiegazioni e immediati interventi alla giunta
Cronaca Rhodense, 09 Luglio 2022 ore 15:30

Il gruppo del Carroccio ha protocollato un'interpellanza urgente al Sindaco e alla Giunta dopo l'ennesimo episodio di avvelenamento di cani

Nuovi episodi dopo la morte della cagnolina Cloe

Nuovi cani avvelenati nella zona di via Virgilio e via Nino Bixio a Rho. Il gruppo della Lega chiede al sindaco e alla giunta, attraverso una interrogazione protocollata nelle scorse ore, spiegazioni e interventi immediati. «Siamo stati immediatamente contattati da alcuni abitanti del quartiere, preoccupati che altri cani potessero avvelenarsi - spiega Christian Colombo, consigliere comunale della Lega - per colpa di spietate polpette avvelenate o di altre sostanze, che hanno causato la morte della piccola Cloe e l’intossicazione di un altro cane.

Episodi che stanno allarmando i proprietari di cani

I veterinari a cui si sono rivolti i rispettivi padroni hanno confermato che i malori sono riconducibili a un avvelenamento, anche se non sono chiare le dinamiche di come sia accaduto». Episodi che stanno allarmando l’intero quartiere. «I cittadini sono preoccupati - prosegue il consigliere comunale della Lega - e non vorremmo che tali dolorosi eventi si ripetano nell’isolato o in altre zone rhodensi. È fondamentale tutelare la salute e l’incolumità dei nostri animali da compagnia, che sono sempre più parte delle nostre famiglie della nostra città. Occorre che l’Amministrazione comunale supervisioni attentamente tutte le operazioni di controllo e comunichi tempestivamente gli esiti delle indagini, che saranno utili a verificare l’origine dell’intossicazione, che potrebbe essere dovuta a pesticidi utilizzati o altre sostanze nocive diffuse da qualcuno nell’area.

Il leghista Colombo: "Abbiamo presentato un'interpellanza urgente

Per queste ragioni - conclude il consigliere leghista Christian Colombo - abbiamo presentato un’interpellanza urgente, in cui abbiamo esposto anche la richiesta dei cittadini di illuminare maggiormente queste aree verdi e presidiare meglio la zona, anche grazie a delle telecamere, come da tempo richiesto dagli stessi residenti. Solo in questo modo potremmo contribuire concretamente a rendere più sicuro e più vivibile questo parco.»

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter