Cronaca
Under 15

Allenatore aggredito alla partita di calcio giovanile

E' successo a Legnano, al termine dell'incontro tra Academy e Bosto.

Allenatore aggredito alla partita di calcio giovanile
Cronaca Legnano e Altomilanese, 23 Gennaio 2023 ore 19:16

Allenatore aggredito al termine di una partita di calcio giovanile.

Un genitore della squadra avversaria si è scagliato contro il mister dell'Academy

E' successo nella mattinata di ieri, domenica 22 gennaio 2023, al campo di via della Pace nel quartiere legnanese di Mazzafame. In campo gli Under 15 dell'Academy Legnano e del Bosto calcio di Varese, per un incontro valevole per il Campionato regionale. Sono state alcune scelte arbitrali a surriscaldare gli animi, con scambi verbali sempre più accesi tra le due panchine e un genitore della squadra ospite che è entrato in campo e si è scagliato contro il mister dei 2008 dell'Academy.

"Scelte arbitrali che ci hanno penalizzato ma i ragazzi sono stati corretti"

"Alcune decisioni arbitrali ci hanno senza dubbio penalizzato, in particolare l'annullamento di un gol validissimo e inizialmente dato per buono, e il clima si è fatto incandescente" spiega il presidente della società sportiva legnanese Alfonso Costantino, che però ci tiene a sottolineare come il direttore di gara, peraltro giovanissimo, quasi coetaneo dei calciatori in campo, abbia "agito senza malizia". A un certo punto l'allenatore della squadra di casa ha fatto rientrare i ragazzi negli spogliatoi, invitando i più infervorati a calmarsi e a mantenere il fair play ("che in campo non è mai venuto meno") prosegue Costantino. "Una volta tornato in campo si è trovato davanti un genitore della squadra avversaria che gli si è scagliato addosso come una furia - prosegue Costantino - L'uomo diceva che doveva difendere il proprio figlio, e non è stato possibile impedirgli di entrare sul rettangolo di gioco. Raggiunto il nostro mister, lo ha aggredito. A lui non è rimasto altro da fare che difendersi".

Il presidente Costantino: "Resta l'amarezza per uno spettacolo poco edificante"

Fortunatamente non ci sono stati feriti e anche i Carabinieri, chiamati da alcuni genitori, hanno fatto solo un passaggio al campo a titolo precauzionale. "Resta l'amarezza per uno spettacolo certamente poco edificante per i ragazzi, che nonostante il clima surriscaldato durante la partita hanno mantenuto la correttezza tra avversari" conclude il presidente dell'Academy Legnano.

 

In copertina: foto di repertorio

 

Seguici sui nostri canali