Menu
Cerca

Alla materna incontro con la psicologa per confrontarsi sulla quotidianità

Alla materna incontro con la psicologa per confrontarsi sulla quotidianità
Magenta e Abbiategrasso, 19 Febbraio 2019 ore 18:46

Robecco: alla materna incontro tra genitori e psicologa per un momento di confronto

Alla materna incontro dedicato ai genitori per confrontarsi con una psicologa

Il 22 febbraio dalle 17.30 in poi, la scuola Materna Umberto I di Robecco sul Naviglio organizza, insieme alla Dott.ssa Carlotta Cucco psicologa esperta dell’età evolutiva, un incontro aperto a tutti i genitori, siano essi di Robecco che dei comuni limitrofi, dedicato al delicato tema delle gelosie tra fratelli: “Preferivo un cagnolino…”.

L’incontro vuole essere un momento di dialogo, di scambio e di confronto su un tema, quello dei rapporti tra fratelli, che molte famiglie si ritrovano a gestire, una volta che arriva il secondogenito. L’arrivo, infatti, del fratellino o sorellina segna un momento di crescita importante per una famiglia, che deve faticosamente ristabilire quell’equilibrio fino a poco tempo prima raggiunto.

Il difficile compito di educare

Da sempre i figli primogeniti faticano ad accettare l’arrivo del fratellino o della sorellina, perché ciò significa doversi dividere l’amore e le attenzioni dei genitori, e dei parenti, con uno “sconosciuto”. Affrontare questo momento preparati è importante al fine di riuscire a far accettare con serenità la nuova situazione, cogliendo l’occasione per crescere insieme.

Questo incontro conferma l’attenzione della Scuola Materna Umberto I verso i genitori, offrendo loro momenti di confronto periodici, per supportarli e sostenerli nell’importante compito di educazione dei propri figli. Sempre in quest’ottica, ormai da vari anni la Scuola ha avviato un progetto di “Sportello psicologico” di ascolto per i genitori, cui è possibile accedere in maniera gratuita. Lo Sportello è gestito dalla dott.ssa Cucco ed è pensato come uno spazio di parola e di ascolto per sostenere i passaggi della crescita dei bambini, aiutando i genitori a capire meglio i comportamenti dei propri figli, i segnali di malessere e le difficoltà che incontrano nella crescita.