Menu
Cerca

"Alimentare la salute", aggiungi il benessere a tavola

Alimentare la salute, pillole di saggezza per un' alimentazione salvavita

"Alimentare la salute", aggiungi il benessere a tavola
Legnano e Altomilanese, 18 Marzo 2019 ore 14:58

Alimentare la salute: una giornata dedicata all'alimentazione.

"Alimentare la Salute"

Alimentare la salute: RSA Palio di legnano, in sinergia con LILT, lega italiana lotta ai tumori, organizzano per il 21 marzo, in occasione della settimana nazionale per la prevenzione oncologica, una giornata dedicata all'alimentazione.

Il dott. Davide Romeo, biologo nutrizionista presso LILT Milano, terrà la conferenza "Alimentare la Salute", cui seguirà un aperitivo per salutare i partecipanti.

Carlotta Di Lenno, arteterapeuta, si occuperà della parte artistica, affiancando il dott. Romeo con l'attività di live-painting.

"L'arte di vivere bene"

L'iniziativa rientra in un progetto di ampio respiro, "L' Arte di vivere bene", lanciato dal gruppo iSenior, che fa della RSA un polo di benessere di spicco per la cittadinanza. Un percorso multidisciplinare, incentrato sul benessere inteso come ragione di vita, da perseguire attraverso obiettivi, autoconsapevolezza e laboriosità in cui l'arte, nelle sue forme più svariate, è uno strumento necessario per stare bene.

La salute comincia a tavola

E' ormai cosa risaputa che una corretta alimentazione, coadiuvata da un quotidiano esercizio fisico, contribuisca in modo decisivo al raggiungimento del nostro benessere psico-fisico.

Una larga percentuale di tumori ( secondo l'American Institute for Cancer Research oltre il 30%) potrebbe essere scongiurata grazie ad una dieta corretta e ad una scelta oculata degli alimenti. Alcuni di questi, come la carne, i formaggi, i dolci, gli insaccati, hanno un ruolo nello sviluppo di alcune forme di cancro. Altri invece, come la frutta, la verdura, i legumi, sembrano avere la capacità di prevenirne la formazione.

Ciò non significa che questi alimenti debbano scomparire dalla nostra dieta quotidiana. Occorre, semplicemente, non abusarne. Un'alimentazione corretta prevede l'utilizzo di una grande varietà di materie prime, che garantiscano il giusto apporto di tutti i nutrienti indispensabili per il nostro organismo.

Gli italiani possono, comunque, tirare un sospiro di sollievo, dato che il modello alimentare mediterraneo è ritenuto oggi, in tutto il mondo, uno dei migliori. E non solo dal punto di vista del trionfo delle papille gustative.

La dieta mediterranea, infatti, spingendo al consumo di pane, pasta, olio di oliva, abbondanti verdure e poche proteine di orgine animale, rappresenta un equilibrio perfetto di nutrienti.

I principi da seguire sono pochi e semplici: non esagerare con le porzioni, privilegiare il consumo di frutta e verdure a discapito di formaggi e carne, fare attività fisica.

L'ignoranza e la pigrizia possono costare caro, la salute parte dalla tavola.

 

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE