Menu
Cerca

Albairate, nomadi di nuovo alla stazione. FOTO

Albairate: la carovana di nomadi ha fatto ritorno alla stazione. Malumore dei pendolari per gli spazi ridotti ed il degrado

Albairate, nomadi di nuovo alla stazione. FOTO
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 13 Settembre 2019 ore 10:40

Albairate: la carovana di nomadi ha fatto ritorno alla stazione. Malumore dei pendolari per gli spazi ridotti ed il degrado.

Albairate, nomadi di nuovo alla stazione

Nomadi nuovamente ad Albairate: la carovana che da mesi si aggira per i Comuni dell'Abbiatense ha fatto ritorno da mercoledì 11 settembre nel parcheggio della stazione ferroviaria. Roulotte e caravan hanno preso possesso di una ampia porzione delle aree di sosta, creando qualche disagio e comprensibile malumore tra i pendolari che lasciano lì le proprie vetture per prendere il treno.

Oltre alla riduzione dei posti auto disponibili, riflettori puntati anche sul degrado dell'area per via dei rifiuti abbandonati fuori dai mezzi. E c'è anche chi avrebbe segnalato piccoli danneggiamenti alle vetture parcheggiate.

Albairate, nomadi alla stazione ferroviaria

La situazione è ben nota alle amministrazioni locali: non solo quella albairatese guidata da Flavio Crivellin ma anche quelle dei Comuni limitrofi, periodicamente visitate dalla carovana di nomadi. E regolari sono i controlli da parte di carabinieri e Polizia locale. Ma mancano strumenti legislativi adeguati per giungere ad una soluzione della situazione. Al vaglio del Prefetto di Milano, a sua volta recentemente interpellato dai sindaci, alcune idee tra le quali, proprio per la stazione, la possibilità di emettere dei Daspo urbani, stante la valenza pubblica della infrastruttura. TORNA ALLA HOME PAGE PER ALTRE NOTIZIE.