Menu
Cerca
bollate

Al via le richieste di contributo per le scuole dell’infanzia paritarie non statali

E' possibile presentare la domanda all'ufficio Servizi Scolastici del Comune di Bollate dal 15 al 28 marzo.

Cronaca Rhodense, 12 Marzo 2021 ore 12:20

A Bollate aperti i termini per le richieste di contributo per le scuole dell’infanzia paritarie non statali

Al via le richieste di contributo per le scuole dell’infanzia paritarie non statali

Bando aperto per gli enti privati sul territorio che già gestiscono scuole dell’infanzia paritarie nons tatali e che potranno presentare domanda di contributo economico al Comune di Bollate. Le domande possono essere presentate dal 15 al 28 marzo 2021
L’obiettivo è quello di promuovere, sostenere e incoraggiare le iniziative degli Enti privati che vogliono contribuire e integrare l’offerta formativa scolastica delle scuole dell’infanzia statali e comunali presenti a Bollate.

I requisiti per presentare la domanda

  1. Avere una sede nel territorio del Comune di Bollate
  2.  Esercitare, senza fini di lucro, l’attività di gestore di scuola dell’infanzia paritarie non statale
  3. Essere in possesso del titolo di scuola dell’infanzia paritaria riconosciuta dal Ministero

Tutti gli Enti interessati, quindi, possono presentare la richiesta di contributo, in forma scritta direttamente all’ufficio Servizi Scolastici del Comune di Bollate dal 15 al 28 marzo.
L’Amministrazione comunale, una volta raccolte le richieste e sulla base delle disponibilità di bilancio previste ed approvate dal Comune, procederà alla sottoscrizione di una Convenzione tra le parti secondo le modalità ed i criteri stabiliti dalla Giunta.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli