Menu
Cerca
LEGNANO

Aggredito in centro, poi spacca una vetrina con un sasso

E' successo in via Gigante; sul posto ambulanza della Croce Bianca, Polizia Locale e Carabinieri

Aggredito in centro, poi spacca una vetrina con un sasso
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Maggio 2021 ore 18:51

Aggredito in centro a Legnano: un tunisino, dopo aver ricevuto le cure dei soccorritori, ha scagliato una pietra contro la vetrata di una pizzeria.

Aggredito in centro

E' rimasto ferito dopo un'aggressione, avvenuta a pochi passi dal centro cittadino. Poi ha lanciato un sasso contro la vetrata di una pizzeria. Pomeriggio molto movimentato quello che si è vissuto oggi, lunedì 24 maggio 2021, a Legnano. Erano circa le 14.30 quando in via Gigante sono arrivate l'ambulanza della Croce Bianca di Legnano, la Polizia Locale e i Carabinieri della Compagnia di Legnano. A terra, ferito, vi era un 26enne di origini tunisine che più volte aveva creato scompiglio nella zona.

Il vetro spaccato

Dopo che i soccorritori gli avevano prestato le prima cure (era arrivati sul posto in codice giallo), il giovane ha deciso di prendersela con una pizzeria che nulla c'entrava con l'accaduto: ha afferrato un sasso e l'ha lanciato contro la vetrata dell'attività, danneggiandola. Per lui non è stato necessario il trasporto in ospedale. Come detto, il 26enne è da tempo che sta creando problemi a residenti e negozianti della zona.