Menu
Cerca

Aggrediti da un folle, notte da incubo per due giovani

La loro auto è stata bloccata in strada a Canegrate: il balordo ha picchiato il conducente, distrutto i finestrini e divelto una portiera.

Aggrediti da un folle, notte da incubo per due giovani
Cronaca Legnano e Altomilanese, 25 Luglio 2019 ore 20:01

Aggrediti da un folle a Canegrate, notte da incubo per due parabiaghesi.

Aggrediti da un folle che ha bloccato la loro auto

Un'esperienza da film horror quella vissuta nella notte tra mercoledì 24 e giovedì 25 luglio da un'automobilista 29enne di Parabiago e dall'amica di 28 anni, anch'essa parabiaghese, che viaggiava con lui. Poco dopo la mezzanotte i due stavano passando in via Marconi a Canegrate quando un uomo si è parato in mezzo alla strada, costringendoli a fermarsi. Il conducente è sceso per chiedergli spiegazioni, ma lo sconosciuto, senza fornire alcuna spiegazione, lo ha aggredito con un pugno e con dei calci e poi ha divelto la portiera anteriore sinistra dell’utilitaria, infrangendone i finestrini. La passeggera, spaventatissima, non è riuscita neanche a scendere dall’auto. A essere colpito è stato anche un avventore del vicino bar (nel quale l'aggressore si era intrattenuto prima di piazzarsi sulla carreggiata) che si era messo in mezzo per difendere l'automobilista.

Il balordo ha dato in escandescenze anche davanti ai carabinieri

Il balordo, un pregiudicato canegratese di 31 anni,  anche di fronte ai carabinieri non ha accennato a calmarsi, tanto che i militari della Sezione Radiomobile del Nor di Legnano intervenuti sul posto hanno avuto il loro bel daffare prima di riuscire a bloccarlo e ad ammanettarlo. Portato alla caserma legnanese di via Guerciotti, l'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni nei confronti degli aggrediti. Gli occupanti dell’auto hanno dovuto ricorrere alle cure del Pronto soccorso: la prognosi è stata di sette giorni per il conducente e di cinque giorni la passeggera. L’auto ha riportato danni ingenti.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE