Aggredita durante un litigio finisce in ospedale

Una 25enne, con escoriazioni in testa, è stata soccorsa a seguito di una violenta colluttazione avvenuta con un uomo.

Aggredita durante un litigio finisce in ospedale
Cronaca Legnano e Altomilanese, 05 Gennaio 2020 ore 16:25

Aggredita durante un litigio con un uomo a Canegrate è finita in ospedale a Castellanza: la vittima è una 25enne.

Aggredita durante un litigio a Canegrate finisce in ospedale

Come riportato questa mattina su "Sirene di notte", alle 22.30 circa di ieri sera, sabato 4 gennaio, una ragazza di 25 anni è stata aggredita in via Cesare Battisti a Canegrate. Dopo il violento litigio con un uomo, è stato richiesto l'intervento dei soccorritori per una giovane, che presentava delle escoriazioni sul capo. Per questo è stata trasportata all'ospedale di Castellanza per essere sottoposta a medicazioni e ulteriori approfondimenti. Per fortuna le condizioni della 25enne non sono risultate critiche, considerando che è arrivata in nosocomio in codice verde.

L'arrivo dei Carabinieri

Sul posto, per accertare le cause dell'aggressione e cercare di ricostruire l'identità dell'autore della violenza, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Legnano. A quest'ultimi la donna, di origini straniere e quindi con una scarsa padronanza linguistica, avrebbe raccontato di essere stata colpita da una bottiglia, anche se sul luogo dell'aggressione non sono stati trovati cocci di vetro. Inoltre avrebbe fatto capire di non avere mai visto e conosciuto prima l'uomo, che si è dato alla fuga prima dell'arrivo dei mezzi di soccorso e delle forze dell'ordine.

Leggi anche: Ragazzina aggredita finisce in ospedale SIRENE DI NOTTE