Menu
Cerca
IN CENTRO A LEGNANO

Aggrediscono Polizia Locale e Carabinieri: lui arrestato, lei denunciata

I due sono finiti nei guai dopo aver creato anche scompiglio all'interno del supermercato delle Cantoni

Aggrediscono Polizia Locale e Carabinieri: lui arrestato, lei denunciata
Cronaca Legnano e Altomilanese, 14 Maggio 2021 ore 15:32

Aggrediscono gli agenti della Polizia Locale e i Carabinieri, due giovani nei guai a Legnano.

Aggrediscono Polizia Locale e Carabinieri in centro

Forse erano ubriachi, di sicuro agitati. Hanno creato scompiglio all'interno del supermercato in zona Cantoni, in pieno centro di Legnano, poi si sono scagliati contro la Polizia Locale e i Carabinieri. E i due giovani, di origini nordafricane, sono finti nei guai: lui 19 anni, tunisino e residente in città, lei 24enne marocchina senza fissa dimora.
Intorno alle 18 hanno iniziato a creare problemi tanto che alcuni clienti del supermercato hanno chiamato il comando della Polizia Locale.

L'aggressione

Sul posto è arrivata una pattuglia di agenti che si sono messi alla ricerca dei due giovani; poco dopo la ragazza è stata trovata seduta su un muretto, ma molto agitata. Intanto sul posto era arrivato anche il Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Legnano. I due ragazzi, una volta visti agenti e militari, si sono scagliati contro di loro aggredendoli; nessuno si è fatto male, i due sono stati bloccati. Il 19enne è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, la 24enne denunciata per resistenza a pubblico ufficiale.