Sedriano

Aggredisce il vicino con una lama: arrestato

L'uomo ha "confezionato" in casa l'arma e ha cercato di colpire il rivale al petto.

Aggredisce il vicino con una lama: arrestato
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 21 Giugno 2021 ore 13:50

Ha aggredito per futili motivi il vicino di casa con una lama: un 67enne originario della Costa Rica è stato arrestato nel pomeriggio di domenica 20 giugno alla Roveda di Sedriano.

Aggredisce il vicino con una lama: arrestato

L'uomo ha "preparato" l'arma in casa, fissando una lama da cucina su un tubo di ferro per poi sferrarlo al petto del rivale. Fortunatamente la vittima, di nazionalità ecuadoregna, è riuscita a ripararsi con la mano. La lama ha però trafitto l'arto procurando una grave ferita che necessiterà di un intervento chirurgico. L'uomo è stato portato a Rozzano con una prognosi di 30 giorni. Il 67enne, invece, si trova ora nel carcere di San Vittore con l'accusa di tentato omicidio aggravato da futili motivi.

L'aggressore è irregolare

L'aggressore risulta privo di permesso di soggiorno e in passato si era già reso protagonista di accese liti con i vicini di casa. In base a quanto ricostruito dai Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso, pare che la vittima stesse riparando il quadro elettrico nella corte e il 67enne, per questioni pregresse di attriti vari o per semplice voglia di fargli un dispetto, abbia staccato la corrente scatenando la lite e l’aggressione.