Aggredisce il vicino a colpi di “Nunchaku”: sedrianese arrestato

Aggredisce il vicino a colpi di “Nunchaku”: sedrianese arrestato
30 Settembre 2016 ore 15:36

Nel pomeriggio di giovedì 29 settembre i Carabinieri della Stazione di Sedriano hanno tratto in arresto un 48enne italiano, già noto per reati contro la persona, responsabile di lesioni personali  e danneggiamento aggravati, ai danni del vicino di casa, un 59enne del luogo.

Da una discussione nel cortile condominiale è scaturito un violento alterco, al termine del quale il pregiudicato non ha esitato ad estrarre dalle tasche un “nunchaku”, l’arma bianca orientale composta da due bastoni tra loro incatenati. Se ne è servito per percuotere ripetutamente la vittima e danneggiarne l’auto.

I militari dell’Arma, prontamente richiamati sul luogo da alcuni testimoni, hanno sorpreso e immobilizzato l’aggressore mentre proferiva ancora minacce di morte all’indirizzo del rivale. Quest’ultimo è ricorso alle cure mediche per una ferita da difesa alla mano sinistra e una contusione al viso. Se la caverà con una prognosi di 5 giorni.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia